Bentrovati

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our Cookie Policy.

    • Cercando di riprendere un po tutti gli interventi, a parte quelli che si sono limitati purtroppo a lamentele riguardo ares ecc (scusate, senza offesa), io credo che come dice Xanto, in aggiunta alle sanzioni derivate dagli operatori, puo esistere da parte di ognuno una condanna esplicita o meno contro chi viola le regole. O cmq secondo me ognuno deve differenziare i player per come giocano.
      2 precisazioni:
      -----questo gioco si basa considerevolmente sul forum (troll, sfide, cr postati, guerre) quindi se X mi pialla in un metodo sbagliato ed io glielo ricordo in faccia ( ES: " eh ma tanto mi hai piallato in un metodo abbastanza scorretto"), ciò avra un effetto considerevole perché espone il giocatore a critiche da parte degli altri
      ----- è utopico pensare di convincere tutti a non violare le regole, cio che è realistico è il convincere tutti a distinguere tra una vittoria meritata ed una non. Pensate a certi giocatori che hanno una fama per la loro sportività o meno, come ad esempio Don Vincenzo che ha la fama di essere uno che rispetta le promesse ecc. Altri giocatori diversi da lui piuttosto giocano male e si giustificano dicendo che anche l avversario ha giocato male, e stanno due ore a dirsi l un l altro quanto sono scarsi ( taverna kappa e charon docet).
      -----> esempio pratico: se qualcuno mi fa una mobile su una mia isola e vi costruisce il templio solo per abbassarmi la fede, deve sapere che non sta facendo qualcosa di meritevole, ma deve saperlo in maniera immediata ed ovvia, perché tutti dobbiamo partecipare a una sorta di etica che condanna cose sporche e non le giustifica solo perché le fanno anche gli altri.


      Dark Navy
    • Conte Nigul wrote:

      [...]
      Per cui si potrebbe creare una sorta di regolamento interno tra i player, separato da quello del game e riconosciuto da tutti i giocatori di ika.it o dalla maggior parte di essi, ma si è pronti a trovare accordi comuni per un regolamento quando nemmeno si riescono a trovare per una guerra tra due ally?
      Si, esiste gia un regolamento interno, deve essere aggiornato. Diversi giocatori fanno delle riflessioni intelligenti su diversi argomenti del gioco nei thread ogni tanto, ed è grazie a loro ed a voi che oggi siamo qui a saper parlare del gioco con cognizione di causa e pronti a parlare delle soluzioni possibili.

      Xanto almeno tu non lamentarti come gli altriiiiiiiiiiiiii


      QUali sono gli strumenti di segnalazione per risolvere i problemi che non possiamo risolvere tra di noi giocatori invece?
      Funzionano? Se si, ok bello il mondo. Se no, come li facciamo funzionare?
      Per favore non ve ne uscite dicendo solo che non funzionano e che il mondo fa schifo.
      Solo a titolo esemplificativo cito problemi come il malfunzionamento dell app mobile, o l eccessiva grandezza delle mappe o l inequita di distribuzione di risorse e miracoli. Ma parliamo anche di come risolvere le cose oltre a fare esempi di cose che non vanno. Tiranno io credo in te, mi aspetto un buon intervento da parte tua ora.
      Xanto cerca di fare interventi più divertenti per smorzare cavolo
      Dark Navy

      The post was edited 1 time, last by Dark Navy ().

    • Per come la vedo io, un' altra questione legata al "regolamento interno" tra i player che non ha molto senso è la questione troll indiscriminato per i saccheggi.

      Questo vale soprattutto per gli account più grossi, dove tutti sanno che i magazzini coprono poco o niente di quello che serve per un account. Praticamente se si vuole restare nei limiti del saccheggiabile, bisogna produrre non troppo alla volta, spostare costantemente tutto e "accumulare" risorse in massimo una polis alla volta fino a quando non se ne hanno abbastanza per un up specifico (perchè ogni up è ben oltre il limite del saccabile) e sperare che in quella polis non si venga attaccati mentre si hanno le risorse accumulate. Certo, le puoi "proteggere" con l'esercito, ma uno non può essere online sempre o comunque (cioè se uno lo è complimenti, ma io sto parlando di persone normali) e quindi quando sei offline devi fleetare.. e quindi renderti saccheggiabile. Questo è il comportamento "ideale".

      Ora, d'altro canto, se uno invece produce al massimo, saccheggia gli inattivi nella sua zona e si gestisce le risorse senza diventare paranoico, cresce MOLTO più veloce. Il rischio è quello di farsi saccheggiare, verissimo. Ok, ma con mura alte un player capace può rendere davvero difficile l'essere saccheggiato. Nel senso, non si parla della farm inattiva su cui si possono fare 20 passaggi full navi prima che si accorga. Quello che si vede (taverna kappa negli ultimi 2 giorni docet) è che per farmare un player con queste caratteristiche bisogna organizzare un'operazione seria, su larga scala, che coinvolga più player, per alla fine riuscire a saccare qualche risorsa. Quante risorse, bo 350k? non so facciamo 500k, o anche 1kk.

      Calcolatrice alla mano, un player del primo tipo che ho descritto "risparmia" l'essere saccato di 300/500k di risorse una volta nella vita, il secondo quei 300/500k li perde quella volta.. ma quante risorse produce in più? Milioni e milioni, quindi se volessimo vedere la questione dal punto di vista ingegneristico/oggettivo, conviene (e di tanto) il primo tipologia di player. Eppure appena si posta un minimo saccheggio in forum tutti vanno in escandescenze come se il saccato avesse fatto la nabbata del secolo.

      RIASSUMENDO quello che voglio dire è: tantissimi giocatori si auto-privano di tonnellate di risorse (non producendole, non saccandole, dandole via perchè ne hanno troppe, inviandole a mobili per sprecarle ecc ecc) per evitare lo """""""""smacco""""""""" di vedere sul forum un cr in cui gli vengono rubate 50k di risorse. Ma è davvero logico? Ha senso venire accusati di essere scarsi perchè si subisce la perdita di una manciata di risorse quando è la conseguenza dell'averne guadagnate a milioni?

      Un'aggiunta che mi viene è che, se uno fa i pirati, si trova ad accumulare quintali di zolfo e vino più del necessario. C'è pieno di player che, in caso di guerra o di pericolo, buttano via (letteralmente) tutte queste risorse per paura che compaiano in un cr a suo danno postato sul forum. Capite che non ha senso cestinare milioni di risorse per evitare di perderne, eventualmente, una piccola percentuale?

      NB: con questo non dico che i saccheggi non contano nulla. Penso che, soprattutto nelle guerre al delete, siano un buon parametro per valutare l'andamento di una guerra perchè creano effettivamente un disagio all'avversario. Quello che intendo è che il "comportamento da forum" attuale che da del bidone/scarso per un saccheggio spesso è semplicemente irrazionale e, a mio avviso, insensato.

      Lo penso solo io? :box:


    • Concordo con la maggior parte di quelli che hanno scritto su questo topic e anche io sto cercando di tornare a giocare dopo un periodo di assenza.

      Il problema del declino inesorabile di ikariam è l'online gaming su piattaforme diverse dal pc, i ragazzini di oggi di età compresa tra i 12-15 anni oggi preferiscono giochi che hanno tante, se non tutte le funzionalità sul proprio telefono o tablet, vedi un clash of clan, in cui i tempi per una battaglia o spostamenti sono minori e di conseguenza il tempo in cui bisogna stare dietro a tutto è minore. Ikariam non ha modificato nulla negli ultimi 10 anni, fare scontri on vs on porta a farli durare ore - se non giorni con account grandi - e ciò comporta il fatto che uno debba sacrificare un grande spezzone o la totalità della propria giornata per stare dietro a un attacco o a una difesa. Inoltre, lo spostamento di merci, navi, truppe è enorme e rende tutto lento (quasi noioso), e le mappe enormi hanno picchi di vuoto nei bordi. Se la GF fosse interessata penso che modifiche le avrebbe fatte probabilmente non è interessata perchè ( co,me leggevo prima non ricordo chi lo abbia scritto) questo game non porta profitti o, come penso più io, porta dei piccoli guadagni a livello mondiale che non incitano dunque a questi drastici cambiamenti che tutti ci auguriamo.

      Immaginate un server a tempo indefinito con tutto ciò che ha un server di guerra per quanto riguarda gli spostamenti, gli attacchi e tutte queste cose magari lasciando invariata la crescita dell'account e quindi il relativo fattore "zappa". Sarebbe un sogno fantastico, probabilmente resterà l'utopia di molti giocatori.

      Per quanto riguarda il discorso sull'accordo tra giocatori non concordo perchè in guerra non ci sono regole. Se uno ha troppe risorse e viene saccato è colpa sua che magari le teneva scoperte, se uno viene piallato perchè non ha flettato idem, la palma sotto attacco non verrà mai vista bene. Ovviamente poi se uno subisce uno di queste cose basterebbe ignorare qualsiasi troll in forum che ci sta.

      Questo è il mio pensiero buon game a tutti.


      Non metterti tra il Nazgûl e la sua preda!

      Demeter: GVNG
    • Twentyone wrote:

      Per come la vedo io, un' altra questione legata al "regolamento interno" tra i player che non ha molto senso è la questione troll indiscriminato per i saccheggi.

      ecc ecc
      ti credo, ma mi sembra un comportamento così assurdo. Io non sono praticamente mai stato saccheggiato. Basta un pò di politica e buone realazioni con gli isolani, le basi della difesa e nascondigli alti in ogni città e riduci del 90% le probabilità che qualcuno ti attacchi.

      Invece da nuovo giocatore (gioco in Boreas al momento) volevo dire che il disagio maggiore personalmente lo trovo nei tempi di spostamento e combattimento, più che in altre cose di cui avete parlato e che ho letto con grande interesse. Soprattutto con le navi più che le truppe.
      Non posso "perdere" 40 minuti per spostarmi nell'isola accanto, altri 20 minuti per arrivare dal mio obbiettivo, ed un'altra ora e mezza per fare una battaglia di 6 round, più altri 20 minuti per tornare. Sono quasi 3 ore per uno scontro di media portata.
      Questo, unito al fatto che se trovi il giocatore in difesa attivo è veramente impossibile riuscire a prenderlo, implica che per la maggior parte degli scontri grossi o si ha fortuna o biosgna letteralmente fare le notti in bianco attaccando alle 3-4 di notte quando sperabilmente la gente dorme.